Software Gestione Trattative Commerciali: come trovare quello più adatto alle proprie esigenze

Il lavoro degli agenti di commercio è oggi totalmente automatizzato. Non si può fare a meno dei CRM, software gestione trattative commerciali che semplificano la vita svolgendo molte funzioni. Vediamo quali.

Software Gestione Contatti Clienti: come distinguere i migliori programmi?

Un buon programma gestione contatti clienti deve essere prima di tutto semplice da utilizzare. Interessante a tal proposito è la possibilità d’integrarlo con altre app del telefono o del tablet.

Grazie a questa app per la gestione degli appuntamenti assicurativi, l’agente può aggiungere su un foglio di lavoro il contatto di un cliente. Un valido software gestione agenti di commercio si aggiorna in automatico.

Ovviamente i dati disponibili sui clienti non si limitano alle informazioni di contatto. Con un CRM di qualità si possono tenere sotto controllo le performance dei canali di acquisizione e capire quali sono i migliori.

Importante è anche tutto il report relativo alla durata della trattativa. Dopo quante telefonate o mail il semplice contatto è diventato un cliente pagante? Grazie ai CRM mobile moderni è possibile rispondere in pochissimo tempo a questa domanda e inviare i dati in merito ai colleghi.

Gestionale per Agenti di Commercio: il valore della condivisione

Quando si sceglie un gestionale per agenti di commercio è bene avere presente il valore della condivisione d’informazioni. La possibilità d’inviare materiale relativo a una singola trattativa o documenti sulle proprie performance per il monitoraggio obiettivi degli agenti non è da trascurare. In questo modo si evita infatti di perdere tempo – con un CRM mobile basta un click per trasferire il contenuto – e si controllano i risultati delle vendite.

Questi strumenti permettono infatti di avere le idee chiare su come si muovono i singoli membri di una squadra di vendita, così da decidere come e se intervenire.

Miglior CRM Mobile: i vantaggi di Sellf

Sellf è un gestionale mobile per agenti di commercio che consente di monitorare i dati dei clienti, considerando sia le informazioni di contatto sia i report sulle trattative.

Dati molto preziosi perché permettono di comprendere quali sono le strategie di vendita più efficaci, quali clienti richiedono maggiori attenzioni e come gestirli al meglio. Scaricabile in italiano e in inglese, ha una versione mobile e una per desktop. Funziona sui dispositivi Apple ma anche su quelli Android.

Quanto costa Sellf: i vari pacchetti disponibili

L’investimento per Sellf, considerando il tempo che fa risparmiare, è molto contenuto. L’app in questione ha tre soluzioni di prezzo.

La prima, il Pacchetto Starter, prevede un impegno economico di 15€ mensili a utente. La seconda, nota come Pacchetto Performance, costa invece 30€ mensili (si intende sempre per singolo utilizzatore).

La soluzione più alta è il Pacchetto Enterprise, con un costo di 70€ al mese. Il plus di questa versione? La possibilità di far utilizzare l’app a un numero illimitato di utenti e lo spazio di archiviazione di 50 GB.

Da rilevare infine la possibilità di avvalersi di una consulenza mirata del team di sviluppo in caso di difficoltà con l’installazione e di provare l’app gratuitamente per due settimane.