5 consigli per raggiungere i tuoi obiettivi nel 2018

5 consigli per raggiungere i tuoi obiettivi nel 2018
5 Consigli obiettivi 2018

Inizia un nuovo anno e con esso ricomincia la sfida per ottenere risultati migliori, fissare nuovi traguardi ed impostare strategie che ti porteranno al meritato successo alla fine di questo 2018. Qualunque sia il tuo settore e i tuoi target annuali, ci sono 5 passaggi fonamentali che, se rispettati, ti permetteranno di raggiungere gli obiettivi che hai stabilito!

1) Verifica quanto ti eri prefissato l’anno precedente

Ogni programmazione che si rispetti parte da un’analisi seria e accurata di quanto hai fatto durante l’anno appena concluso: quali sono gli obiettivi annuali che ti eri posto? Quanti di questi sei riuscito a raggiungere? E quando hai mancato il risultato, quali sono state le cause?

A prescindere dalle risposte che ti darai, non fermarti ad analizzare solo le tue prestazioni ma confrontale, per quanto possibile, con l’andamento dei tuoi colleghi, dei tuoi competitors o del mercato in generale: in questo modo avrai una visione più completa del tuo operato.

2) Fissa obiettivi raggiungibili e misurabili

Un venditore esperto sa bene che “vendere di più” o “generare nuovi lead” non possono considerarsi veri e propri target quanto, piuttosto, delle attività che ogni commeriale deve affrontare ogni giorno e delleazioni non misurabili o facilmente quantificabili: cosa vuol si intende con “di più”? Centomila euro, un milione, dieci milioni? Cosa vuol dire generare nuovi lead? Si tratta di obiettivi troppo generici e quindi impossibili da quantificare e verificare!

L’altro grande problema è la reale raggiungibilità del traguardo che ci poniamo: chiunque vorrebbe fatturare ogni mese cifre sempre più grandi o mangiare a volontà senza ingrassare…ma sappiamo benissimo che si tratta di obiettivi non alla portata di tutti. D’altro canto spesso per paura di alzare troppo l’asticella ci si accontenta di target troppo facili e così facendo non si ottiene il massimo.

La soluzione, come sempre, sta nel mezzo: partendo dai risultati ottenuti l’anno scorso, stabilisci cosa vuoi ottenere in questo 2018 e se hai paura che la sfida sia troppo impegnativa, suddividi il percorso in una serie di step intermedi che ti permetteranno di tenere monitorate costantemente le tue performance e, contemporaneamente, di non perdere la tua determinazione.

3) Pianifica con cura le tue azioni

Il tuo piano d’azione dev’essere il più possibile realistico, specifico ed operativo: definisci in anticipo cosa devi fare e concentrati durante l’anno per portare a termine quanto programmato. Se utilizzi un CRM (e noi ti consigliamo di farlo!) suddividi le tue trattative in stadi e per ciascuno di essi fissa le attività da compiere: in questo modo avrai la situazione sempre sotto controllo e non correrai il rischio di perderti qualche dettaglio importante.

4) Concentrati sui singoli step non solo sugli obiettivi finali.

Una volta definiti gli step da completare, devi assolutamente evitare di disperdere le energie, cosa che può accadere facilmente se i target che ti sei dato sono troppo difficili da raggiungere. Un buon modo per capire se ciò che vuoi fare è momentaneamente fuori dalla tua portata è applicare la regola dei “sette giorni”. Quando hai deciso la strategia che ti permetterà di raggiungere obiettivi e traguardi, chiediti se riuscirai a farlo in sette giorni: se la risposta è negativa vuol dire che ciò che hai davanti è, molto probabilmente, un target molto ambizioso. Ciò non vuol dire che devi cambiare idea o abbandonare tutto ma che, semplicemente, devi suddividere il tuo percorso di avvicinamento al successo in passi più piccoli: segnateli tutti e mano a mano che li raggiungerai, eliminali dalla tua lista. Ogni step superato ti porterà più vicino al raggiungere gli obiettivi che ti sei prefissato.

5) Alimenta la tua motivazione

Una forte motivazione e una volontà incrollabile sono le alleate più forti per chi vuole raggiungere i propri obiettivi ma ricordati che, per quanto tu possa prepararti ed organizzare strategie super efficaci, ci saranno sempre imprevisti o banalissime giornate storte a cui non devi permettere di demoralizzarti. Un buon modo per superare questi momenti è tenere sempre nota di quanto hai già fatto e visualizzare a che punto del tuo percorso ti trovi. In questo modo potrai festeggiare quando raggiungerai traguardi intermedi e verrai spronato a dare di più quando la vetta da raggiungere ti sembrerà ancora lontana!

 

Ora non ti resta che iniziare a tracciare la rotta per questo 2018, Sellf e tutto il nostro team è pronto ad aiutarti a raggiungere obiettivi, non dimenticarti scadenze o appuntamenti e, soprattutto, a farti da coach delle vendite, motivandoti a fare sempre di più!