6 attività che un imprenditore di successo dovrebbe fare ogni mattina

6 attività che un imprenditore di successo dovrebbe fare ogni mattina

*foto di copertina: Nerio Alessandri, fondatore di Technogym e imprenditore affermato in tutto il mondo

Si dice che “il mattino ha l’oro in bocca” e molti grandi imprenditori hanno capito quanto vero sia questo detto, diventando famosi per seguire in maniera quasi maniacale le loro abitudini. Il motivo è semplice: seguire una routine permette loro di restare concentrati sugli obiettivi, mantenere alta la motivazione riducendo contemporaneamente le perdite di tempo!

Tra tutti i momenti del giorno, la mattina è sicuramente la parte più importante e del resto, se si inizia con il piede sbagliato è molto difficile poi essere motivati e produttivi! Ecco dunque 6 cose che ogni imprenditore dovrebbe fare appena alzato per caricarsi prima di affrontare la giornata lavorativa

1) Svegliarsi presto

Richard Brenson (imprenditore, milionario e fondatore del Virgin Group) è solito svegliarsi ogni mattina molto presto. In una sua recente intervista ha dichiarato “Svegliarsi presto al mattino è un’abitudine che bisogna impegnarsi a mantenere. In oltre 50 anni di lavoro ho compreso che se ogni giorno mi sveglio presto posso fare molte più cose nel corso della mia giornata e nella vita in generale.”

In effetti, se riesci a svegliarti prima delle 7 del mattino, hai più tempo per controllare le notizie, riordinare i pensieri o fare esercizio fisico. In questo modo hai modo di prepararti meglio alla giornata che ti aspetta, senza uscire di casa ancora assonnati e deconcentrati. Ovviamente per potersi svegliare presto è necessario garantirsi il giusto numero di ore di sonno: cerca di riposare tra le 7 e le 9 ore e ricordati che dormire bene migliora la memoria, la concentrazione e la produttività, riducendo distrazioni ed errori pericolosi.

2) Lasciare perdere il telefono!

Lo sappiamo che può sembrare strano detto da noi ma ci sono almeno due ottime ragioni per non tenere vicino il telefono mentre dormi e per non prenderlo in mano appena aperti gli occhi. In primo luogo l’illuminazione dello schermo e le notifiche dei messaggi ricevuti disturbano la qualità del tuo riposo e, inoltre, leggere email o guardare i contenuti dei tuoi canali social da appena sveglio possono distrarti dall’impostare correttamente la tua giornata. Fai colazione con calma, leggi il giornale, preparati ad uscire senza l’ansia di dover controllare la posta o rispondere ad un commento…tieni queste attività per quando arriverai in ufficio.

3) Meditare o allenarsi

L’attività fisica regolare o la meditazione riducono lo stress, migliorano l’umore, donano energia, riducono lo stress contribuendo alla tua salute ma, cosa fondamentale per un imprenditore, ti permettono di produrre nuove idee e focalizzarti sugli obiettivi giornalieri. Del resto, come diceva Nerio Alessandri (fondatore di Technogym) in un’intervista a Wired di alcuni anni fa “sotto il profilo mentale e metabolico il corpo soffre terribilmente la sedentarietà. È come tenere una macchina sempre in garage: si sgonfiano le gomme, si scarica la batteria, arriva la ruggine.”  Imparare a metterci in moto nel modo giusto, con motivazione e non per costrizione può fare la differenza.

4) Innalzare lo spirito.

Alcune mattine è proprio dura alzarsi dal letto. Il cielo è nuvoloso e non hai voglia di muoverti… Certo non è la fine del mondo ma è abbastanza per azzerare la tua motivazione per un paio di giorni almeno.

Per questo motivo gli imprenditori di successo dedicano quotidianamente alcuni minuti all’arricchimento del proprio spirito: che sia la lettura di un libro, lavorare su un progetto appassionante o memorizzare una citazione motivazionale, è fondamentale prendersi un paio di minuti per entrare nel giusto atteggiamento mentale. Se ciò non funziona, scrivi su un pezzo di carta le cose per cui sei grato alla tua vita.

5) Impostare obiettivi e priorità!

Ogni lunedì imposta i tuoi obiettivi settimanali ( e in questo Sellf può darti una grossa mano) e durante il resto della settimana elenca ogni mattina le priorità del giorno. Parti dal compito più tosto o da quello che ti spaventa di più e non rinviarli al giorno dopo.

6) Tuffarsi nel lavoro.

Dopo esserti preso del tempo per te, è il momento di immergerti nella quotidianità: leggi le email, analizza i risultati, studia le vendite e affronta gli imprevisti. Qualcosa potrebbe cambiare la tua lista delle priorità appena fissate ma dal momento che sei partito carico di energie, sarai pronto ad affrontare tutto ciò che ti aspetta in ufficio!

 

Ovviamente  questi sono alcuni consigli ispirati alla quotidianità d’imprenditori del calibro di Richard Branson, Elon Musk o Jeff Bezos ma ognuno di noi ha la sua routine e le sue ritualità per iniziare la giornata. Prova a crearne una a tua misura e seguirla: solo l’esperienza ed il tempo ti diranno quali attività funzionano meglio per te!