Perchè è importante fidelizzare i tuoi clienti

Perchè è importante fidelizzare i tuoi clienti
fidelizzare i tuoi clienti

Indipendentemente dalla prospettiva da cui lo si guarda, non ci sono dubbi sul fatto che lo scopo principale di qualsiasi azienda è quello di generare guadagni e per fare ciò la strada principale è una sola: vendere di più! Ovviamente è necessario tenere conto di molti fattori, primo tra tutti il costo di acquisizione dei contatti da trasformare in clienti (la cosiddetta lead generation) che può incidere significativamente sul bilancio aziendale.

Per minimizzare e contenere questa voce di spesa il miglior metodo è fidelizzare i tuoi clienti e grazie al rapporto creato, vendere loro di più! Quali sono i benefici di questa strategia?

Secondo alcune recenti indagini di mercato ( noi ti consigliamo l’infografica di Signalmind.com) i dati parlano chiaro:

  • I clienti “di ritorno” spendono mediamente il 33% in più di quelli al primo acquisto
  • Il costo di acquisizione di un nuovo cliente è circa 7 volte quello della gestione di uno acquisito
  • La probabilità di chiudere una trattativa con un cliente acquisito è circa del 60/70%, sensibilmente di più rispetto al 5-20% delle possibilità che si hanno con un nuovo contatto.

Inoltre alcuni dati raccolti dall’americana Fieldboom (società esperta in customer feedback e sondaggi di mercato on-line) sembrano dimostrare che:

  • I clienti acquisiti sono il 50% più inclini a provare nuovi prodotti o servizi rispetto a i nuovi contatti
  • Il costo di portare un nuovo cliente allo stesso livello di redittività di uno fidelizzato è del 1600% in più rispetto al mantenere il rapporto con chi è già fedele all’azienda.
  • Un 5% in più nel tasso di fidelizzazione degli acquirenti può portare ad un aumento dei profitti che oscilla tra il 25% e il 95% (a seconda dei settori)

Quali sono le motivazioni che portano a numeri così impressionanti?

1) In primo luogo i tuoi clienti conoscono già il tuo marchio e non devi spendere tempo e denaro per partire da zero nel promuovere loro i tuoi prodotti o spiegare cosa ti differenzia dalla concorrenza.

2) I clienti acquisiti hanno già visto in azione i tuoi prodotti o servizi e non sei costretto a basare la vendita sulle tue capacità di individuare i loro problemi e saper offrire soluzioni: ciò che vendi parla già attraverso i risultati che sta dando!

3) Se ti sei comportato bene fino a ora, chi ha comprato da te continuerà a farlo perchè si fida e si trova bene; inoltre un cliente soddisfatto avrà più difficoltà nel provare i servizi di un competitor, non sapendo se potrà fare meglio di quanto stai già facendo tu!

In definitiva, migliorare le vendite ai tuoi clienti acquisti è un circolo virtuoso: più vendi ad acquirenti fidelizzati, più mostri il tuo valore. E maggiormente dimostri valore ed affidabilità, più facilmente torneranno da te in futuro.
In questo modo crei una vera e propria relazione con i tuoi clienti fidelizzati attraverso cui puoi imparare molto e assorbire informazioni su di loro come consumatori ma soprattutto come persone: questi dati possono diventare fondamentali per sviluppare nuovi servizi e prodotti sempre più a misura di cliente, permettendoti di migliorare ulteriormente le tue performance aziendali.
In ultimo, ma non meno importante, ricordati che i clienti fidelizzati e soddisfatti possono trasformarsi in testimonial potentissimi del tuo brand, aprendoti porte preziose grazie all’infallibile meccanismo del passaparola con nuovi contatti e aziende.

Per fare questo è necessario adottare alcune strategie efficaci! Quali? Scoprile con noi nel prossimo post! 😉